Caduta Matti

7.00

Disponibile

Racconti e mostri della follia contemporanea

2 disponibili

Autore:Emanuele Ricucci
Casa editrice: Passaggio al Bosco

Il libro:

Da Dio al sesso, fino agli uomini folla replicanti. Da destra a sinistra, dalla virtualità alla mediocrità, dalla morte della lingua alla globalità, fino a Taranto centro.

Questo libro non venderà nulla, perché non contiene soluzioni e il suo autore è troppo sincero. Non si abbassa alla comprensione, pretende l’innalzamento. Non ama l’archeologia, preferisce l’esplorazione. Deluderà.

Anno

2021

Pagine

100

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Emanuele Ricucci

Emanuele Ricucci è nato a Roma il 23 aprile 1987. Assistente per la comunicazione di Vittorio Sgarbi e collaboratore per la comunicazione del Gruppo Misto Camera dei Deputati. Scrive di cultura per “Libero Quotidiano”, per “Il Giornale”, sul suo blog Contraerea su ilgiornale.it, e per il mensile “CulturaIdentità”. Ha scritto, tra gli altri, per “Il Tempo” e “Candido”, mensile di satira fondato nel 1945 da Giovannino Guareschi. È autore di satira ed è stato caporedattore de “Il Giornale OFF”, approfondimento culturale del sabato de “Il Giornale”, e nello staff dei collaboratori “tec- nici” di Marcello Veneziani. Ha scritto sette libri, di cui tre pubblicati da “Il Giornale”, tra cui Contro la folla. Il tempo degli uomini sovrani (con critica di Vittorio Sgarbi), Passaggio al Bosco, 2020.