D’Annunzio intimo

25.00

Disponibile

Les dieux s’en vont, d’Annunzio reste. Amore e odio

1 disponibili

Autore:Filippo Tommaso Marinetti
COD: 9788832289077 Categorie: ,
Casa editrice: Aspis

Tradotto per la prima volta in italiano dallla versione francese intitolata “Les dieux s’en vont, d’Annunzio reste”, racconta la storia incredibile del rapporto di amore e odio, consumato negli anni tra Gabriele d’Annunzio e Filippo Tommaso Marinetti: gli intellettuali italiani più originali e creativi del primo Novecento. Primo straordinario libro di critica letteraria, politica, sociale e di costume scritto da Marinetti prefuturista, è stato arricchito dalla presenza di una antologia di scritti e di manifesti futuristi che ricostruiscono la complessa vicenda d’Annunzio-Marinetti.

Anno

2020

Pagine

288

Filippo Tommaso Marinetti

Filippo Tommaso Marinetti è stato un poeta, scrittore, drammaturgo e militare italiano. È conosciuto soprattutto come il fondatore del movimento futurista, la prima avanguardia storica italiana del Novecento.