Esegesi della sura Ya Sin

8.00

Disponibile

Commento alla sura Ya Sin, il trentaseiesimo capitolo del Corano.

14 disponibili (ordinabile)

Autore:Damiano A. Di Palma
COD: 9788897278016 Categorie: ,
Casa editrice: Irfan

Il Corano non è un libro di prosa o poesia, né di storia, teologia, diritto o etica, bensì una fusione affascinante di ognuna di queste materie. È uno dei più importanti e discussi testi sacri al mondo; fonte di apprendimento, conforto e ispirazione per più di un miliardo di musulmani, oltre che oggetto di ricerca e studio per molti ricercatori ed intellettuali. Al contempo, l’esegesi coranica è una delle scienze più antiche in seno al mondo islamico. Studiosi ed esegeti di ogni tempo hanno trascorso anni interi alla ricerca di una corretta metodologia di interpretazione al fine di svelare i significati più profondi di questa Sacra Scrittura. Questa breve opera è un commento alla sura Ya Sin, il trentaseiesimo capitolo del Corano, e mira ad essere uno spunto di riflessione per chi non abbia grande familiarità con le scienze coraniche e, per curiosità o interesse personale, vuole approfondire alcuni aspetti ad esse inerenti.

Damiano ’Abbas Di Palma (Firenze, 1980), che ha abbracciato l’Islam all’età di 18 anni, ha studiato scienze islamiche sia nelle scuole religiose tradizionali (la Hawzah ‘Ilmiyyah di Londra, quella di Damasco e quella di Qom) che in istituti accademici (l’Islamic College for Advanced Studies e la Middlesex University di Londra, e la facoltà di lingua araba dell’Università di Damasco). Primo italiano ad aver raggiunto il grado di Hujjatulislam della gerarchia religiosa dell’Islam sciita, attualmente è presidente dell’Associazione Islamica “Imam Mahdi”, incarico che ricopre sin dalla sua fondazione nel 2005.

Anno

2012

Pagine

96

Damiano A. Di Palma