Fascists’ criminal camp

12.00

Disponibile

La storia nascosta del Campo di punizione per prigionieri di guerra italiani in Texas (1943-1946) 

1 disponibili

Autore:Robert Mieville
Casa editrice: Il Cerchio

Il libro:

Nel 2015 ricorre il 70° anniversario della conclusione della seconda guerra mondiale. Questo saggio autobiografico, edito in forma semi-clandestina a Roma nel 1948, ha il merito di illuminare un episodio triste quanto emblematico nella storia di illustri prigionieri italiani negli USA. Fra gli altri furono internati ad Hereford gli scrittori Giuseppe Berto, Dante Troisi, Gaetano Tumiati e Vezio Melegari, i pittori Alberto Burri e Alberto Fagan, il musicista Mario Medici, il futuro dirigente del PCI Giovanni dello Jacovo, il giuslavorista Gianni ROberti e il matematico Mario Baldassarri.

Roberto Mieville (1919-1955), Ufficiale carrista durante la Seconda guerra mondiale, cadde prigioniero degli alleati nel 1943, durante la guerra d’Africa. Deportato negli USA, venne internato in quanto “non collaboratore” nel famigerato Campo di punizione di Hereford, in Texas, ove rimase fino alla sua chiusura nel 1946. Tornato in Italia fu molto attivo nella vita politica del dopoguerra. Morì in un incidente d’auto nel 1955. I suoi funerali furono salutati da massicci incidenti di piazza.

Anno

2015

Pagine

94

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Robert Mieville