Il problema della donna

17.00

Disponibile

Scritti sulla femminilità

 

2 disponibili

Autore:Julius Evola
COD: 9788875575779 Categorie: ,
Casa editrice: Pagine

Il libro:

In questo libro, attraverso la raccolta di vari articoli saggi inediti, si vuole non solo fare emergere l’opinione in merito del pensatore romano e l’originalità e modernità delle sue vedute, quanto piuttosto si vuole mettere a fuoco alcuni aspetti salienti del suo pensiero in tema di sessualità e confrontarli con le esigenze e i problemi dell’uomo del XXI secolo. Tale approccio si inserisce in un disegno più ampio, volto a confrontare il pensiero evoliano con la contemporaneità, per verificarne l’attualità e interpretarla, dunque, in modo migliore.

Anno

2019

Pagine

222

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Julius Evola

"È importante, è essenziale, che si costituisca una élite la quale, in una raccolta intensità, definisca secondo un rigore intellettuale ed un'assoluta intransigenza l'idea, in funzione della quale si deve essere uniti, ed affermi questa idea soprattutto nella forma dell'uomo nuovo, dell'uomo della resistenza, dell'uomo dritto fra le rovine. Se sarà dato andar oltre questo periodo di crisi e di ordine vacillante e illusorio, solo a quest'uomo spetterà il futuro. Ma quand'anche il destino che il mondo moderno si è creato, e che ora sta travolgendolo, non dovesse esser contenuto, presso a tali premesse le posizioni interne saranno mantenute: in qualsiasi evenienza ciò che potrà esser fatto sarà fatto e apparterremo a quella patria, che da nessun nemico potrà mai essere né occupata né distrutta".