Ismaeliti Ed “Assassini”

22.00

Disponibile

1 disponibili

Autore:Pio Filippani Ronconi, Pio Filippani-Ronconi
COD: 2565519021819 Categoria:
Casa editrice: Thoth
Anno

1973

Pagine

352

Pio Filippani Ronconi

Pio Filippani Ronconi, nato a Madrid nel 1920 da famiglia romana, è uno dei maggiori orientalisti italiani. Fin da bambino, Filippani Ronconi apprende lo studio delle più disparate lingue orientali ed estremo-orientali: sanscrito, turco, persiano, arabo, tibetano ed altre ancora. Viaggia ed esperimenta di persona, in Oriente, uomini, dottrine e tradizioni. Ha insegnato presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli, prima Storia del Pensiero Cinese e, poi, Religioni e Filosofie dell’India. Ha approfondito lo studio del Tantrismo, delle concezioni gnostiche e del magismo, in differenti ambiti culturali, ma senza trascurare le religioni e le concezioni dell’Italia antica (da Roma agli Umbri delle Tavole Iguvine). Innumerevoli sono le sue pubblicazioni scientifiche, tra le quali ricordiamo soprattutto i tre volumi delle Upanishad (Boringhieri); Discorsi brevi del Canone Buddhista (Utet); Storia del Pensiero Cinese (Boringhieri); Israeliti e Assassini (Archè); Magia, Religioni e Miti dell’India (Newton & Compton); VAK, la parola primordiale (Pungitopo).

Pio Filippani-Ronconi