La Milizia dell’Arcangelo

8.00

Disponibile

Michele è un grido di battaglia. È la lotta contro una cospirazione malefica. Esprime una scelta incondizionata, libera e irrevocabile, quella di combattere per l’ordine divino. È una sfida personale lanciata in forma quasi impersonale, una volontà eroica che diventa nome ed esempio. La luce e le tenebre si separano.

1 disponibili

Autore:Raffaele Ragni
Casa editrice: Solfanelli

Michele è un grido di battaglia. È la lotta contro una cospirazione malefica. Esprime una scelta incondizionata, libera e irrevocabile, quella di combattere per l’ordine divino. È una sfida personale lanciata in forma quasi impersonale, una volontà eroica che diventa nome ed esempio. La luce e le tenebre si separano. La guerra e il guerriero s’identificano. Quel grido diventa nome, e quindi missione, di chi lo pronuncia e di chi lo segue. Michele è il principe degli angeli. Michele è la sua milizia.

Anno

2009

Pagine

112

Raffaele Ragni