La politica religiosa di Giuliano l’Apostata

7.00

Disponibile

“da un uomo il quale non si lasciò mai dominare da altri interessi che quelli superiori”

1 disponibili

Autore:Goffredo Coppola
Casa editrice: Edizioni di Ar

“Della politica [di Giuliano] è lecito dire che seguì sviluppo lineare e coerente; che fu accorta politica: voluta e fatta da un uomo il quale non si lasciò mai dominare da altri interessi che quelli superiori […] della fede in cui militava”. Un libro dalle molte qualità, questo studio di Goffredo Coppola sull’imperatore Giuliano. Prosa incisiva ed elegante. Una analisi acuminata dalla simpateticità, consapevole e sorvegliata, con l’imperatore. Una raffinata ricostruzione dello Zeitgeist. Si delinea in questo scritto un approccio morfologico, quasi spengleriano, che permette a Coppola di oltrepassare i limiti delle concezioni storiografiche di una epoca che nemmeno aveva chiara percezione del periodo tardoantico.

Anno

2006

Pagine

48

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Goffredo Coppola

Goffredo Coppola (Guardia Sanframondi, 21 settembre 1898 – Dongo, 28 aprile 1945) è stato un filologo classico, saggista, politico e giornalista italiano.