Le vie del Buddhismo

13.00

Disponibile

1 disponibili

Autore:Pio Filippani Ronconi
Casa editrice: I libri del Graal

 

Il libro:

La via del Buddha, destinata ad avere un’importanza determinante nell’orientamento spirituale dell’umanità, si presenta, oggi, come una delle più possenti forze formatrici del pensiero umano. La presente opera espone, in un quadro sintetico ma esauriente, lo sviluppo storico del Buddhismo, delle concezioni fondamentali delle sue sette e, soprattutto, della metodologia delle sue varie scuole. Il Buddhismo, nei suoi 2500 anni di vita, ha offerto una grandissima varietà di mezzi all’umanità per raggiungere questo scopo, adattati alle più diverse condizioni di vita spirituale e materiale dei suoi adepti. L’opera, attraverso la citazione di testi originali tradotti dall’Autore, espone la raffinate tecniche psicologiche di cui si giovano la varie scuole buddhistiche per la liberazione dell’uomo esponendo anche le discipline esoteriche del Vajayana e Sahajayana; mette in luce anche l’influsso determinante esercitato dal Buddhismo nell’evoluzione della civiltà dell’Estremo Oriente.

 

 

Anno

1986

Pagine

232

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Pio Filippani Ronconi

Pio Filippani Ronconi, nato a Madrid nel 1920 da famiglia romana, è uno dei maggiori orientalisti italiani. Fin da bambino, Filippani Ronconi apprende lo studio delle più disparate lingue orientali ed estremo-orientali: sanscrito, turco, persiano, arabo, tibetano ed altre ancora. Viaggia ed esperimenta di persona, in Oriente, uomini, dottrine e tradizioni. Ha insegnato presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli, prima Storia del Pensiero Cinese e, poi, Religioni e Filosofie dell’India. Ha approfondito lo studio del Tantrismo, delle concezioni gnostiche e del magismo, in differenti ambiti culturali, ma senza trascurare le religioni e le concezioni dell’Italia antica (da Roma agli Umbri delle Tavole Iguvine). Innumerevoli sono le sue pubblicazioni scientifiche, tra le quali ricordiamo soprattutto i tre volumi delle Upanishad (Boringhieri); Discorsi brevi del Canone Buddhista (Utet); Storia del Pensiero Cinese (Boringhieri); Israeliti e Assassini (Archè); Magia, Religioni e Miti dell’India (Newton & Compton); VAK, la parola primordiale (Pungitopo).