Nietzsche filosofo e politico

20.00

Disponibile

volontà di potenza e metafisica

1 disponibili

Autore:Alfred Baeumler
Casa editrice: Edizioni di Ar

In questo suo fondamentale studio su Nietzsche, pubblicato a Dresda nel 1931, l’autore si confronta con duemila anni di storia della civiltà europea, sottoponendone al vaglio della critica i ‘dogmi’ cardinali sotto il riguardo pratico-teoretico: dal cristianesimo alla pax romana, dal cartesianesimo alla morale borghese, dall’illumismo al romanticismo, dal darwinismo al democratismo. Il metodo dell’autore non si concede sottigliezze né fronzoli di sorta, e, a questo proposito, è molto semplice ed efficace: far parlare Nietzsche di Nietzsche. Ma soprattutto far parlare la sua opera fondamentale, ovvero “La volonta di potenza”, che si erge sullo sfondo delle opere di Nietzsche come il vero caposaldo metafisico del suo pensiero.

Anno

2007

Pagine

200

Alfred Baeumler