Pino Tosca

16.00

Disponibile

Un uomo della tradizione

1 disponibili

Autore:Michele Tosca
Casa editrice: Eclettica

A 17 anni dalla sua scomparsa terrena, Pino Tosca ha lasciato un’eredità spirituale prima ancora che politica. Giovanissimo nella città di Torino, sceglie la scomoda militanza tra le fila del MSI. Sono gli anni ’60 e poi la contestazione giovanile vista e vissuta da “destra”, anni nei quali Pino Tosca entra in “Ordine Nuovo” e poi aderisce ad “Europa e Civiltà”. È stato Pino Tosca che ha insegnato a un intero ambiente, quello della “destra radicale” o postfascista, le esperienze dei cosiddetti vinti della storia: i briganti del Regno delle due Sicilie, i cristeros Messicani, i vandeani francesi. Tutti accomunati da una medesima visione della vita e da un’identica e autentica fede in Cristo. Questo testo è, pertanto, un piccolo tesoro di rimembranze che contribuiranno a far conoscere Pino Tosca per chi non lo ha mai incontrato e a vivificarne il ricordo in quanti hanno avuto l’onore di incontrarlo sul proprio cammino.

Anno

2018

Pagine

238

Michele Tosca