Sentimento del Fascismo

18.00

Disponibile

Ambiguità esistenziale e coerenza poetica di Cesare Pavese.

4 disponibili

Autore:Gianantonio Valli
Casa editrice: Ritter

Il famoso taccuino di Cesare Pavese, scoperto e tardivamente rivelato al pubblico da Italo Calvino, per le sue sconfessioni e prese di distanza dall’antifascismo e per la sua intima simpatia filofascista. Un libro per capire la nostra storia.

Anno

2014

Pagine

156

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Gianantonio Valli