Storia del progetto politico alternativo dal MSI ad AN (1946-2009) Vol.2

40.00

Disponibile

2 disponibili

Prosegue, in questo secondo volume (di una trilogia che purtroppo l’Autore non è riuscito a portare a termine), la narrazione della storia, delle idee e dei programmi del Progetto politico del Msi negli anni Settanta.
Ampio spazio viene dedicato al ruolo del Corporativismo nella realizzazione di tale Progetto, grazie alla fondazione della “Rivista di Studi Corporativi” da parte dell’Autore (1970) e dell’Istituto di Studi corporativi (1972).
Imponente e molto significativa, fu negli anni della segreteria Almirante, la mole di elaborazioni culturali e politiche dell’Istituto diretto da Gaetano Rasi, con interessanti aperture alle esperienze corporative, o di “terza via”, nel mondo tedesco e in quello scandinavo.
Disponendo di un amplissimo archivio personale, Rasi ci offre con questo libro una lettura inedita del Msi, grazie all’utilizzo di riviste di settore e documenti ufficiali del Partito, oggi introvabili.
Il testo svolge anche una funzione pedagogica per le nuove generazioni, affinché conoscano la vera storia delle posizioni del Msi in campo economico e politico, e le tesi da esso proposte, al di là della “damnatio memoriae” che da sempre colpisce questa parte politica.
Dall’analisi emerge poi, come il Partito abbia avuto ragione di esistere solo fintanto che ha seguito il progetto dottrinale e culturale legato al Corporativismo.
“Involuzione ed eclissi”, sarebbe dovuto essere il titolo del terzo volume, riguardante l’allontanamento dai valori di questo Progetto, dalla segreteria Fini alla fondazione di AN. Le tracce che ha lasciato scritte l’Autore ci permetteranno forse in futuro di completarne la trilogia.
La Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice (da Rasi fondata nel 1981) e che ha ereditato il suo archivio e la sua biblioteca, saprà valorizzare gli aspetti del suo percorso intellettuale e politico.

Titolo

Storia del progetto politico alternativo dal MSI ad AN (1946-2009)

ISBN

9788874979141

Pagine

672

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Nessuna informazione sull'autore.