Stormi in volo sull’Oceano

20.00

Disponibile

2 disponibili

Autore:Italo Balbo
COD: 9788899564148 Categorie: ,
Casa editrice: Idrovolante

La storia della maggiore impresa aviatoria di un’epoca che ha conosciuto gli ardimenti più impensati ed eroici, narrata in forma semplice, avvincente, commovente da chi la ideò, la preparò e la diresse. Poco dopo la mezzanotte del 17 dicembre 1930, dodici idrovolanti Savoia-Marchetti «s.55.a» si levarono in volo dalla baia di Orbetello, comandati da Italo Balbo, alla volta di Rio De Janeiro, dove arrivarono, non senza lutti e incidenti, il 15 gennaio 1931. Lungo gli 8000 km di percorso, gli idrovolanti di Balbo compirono la prima crociera aerea transatlantica di massa.

 

“Il nome del comandante della crociera è passato di bocca in bocca tra sterminate folle entusiasticamente plaudenti. Le più alte autorità dei paesi visitati hanno espresso il loro apprezzamento per la grande impresa. Nei paesi anglosassoni, da allora, il nome Balbo è stato ado ato per descrivere il volo di una formazione di tantissimi aeroplani”. 

Dalla prefazione del Comandante Carlo Zorzoli

Anno

2017

Pagine

233

Italo Balbo

Italo Balbo (Quartesana, 6 giugno 1896 – Tobruch, 28 giugno 1940) è stato un politico, generale e aviatore italiano. Iscritto al Partito Nazionale Fascista dal 1920, fu uno dei quadrumviri della marcia su Roma, diventando in seguito comandante generale della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale, quindi nel 1925 sottosegretario all'economia nazionale e poi alla Regia Aeronautica.