Libreria Cinabro

IL CAFFE’ DI AURHELIO – L’espresso della settimana – 57

Una tazza di caffè e una raccolta settimanale, rapida e veloce, di notizie, riflessioni, approfondimenti e video, suggerita da chi da anni porta avanti una lotta di controinformazione nel solco della Tradizione: a cura del Centro Studi Aurhelio.

25 Aprile – Santa Marinella
Il Sindaco va in cortocircuito e ricorda le vittime della resistenza, gli sciamannati dei cinquestelle gli vanno dietro e ammettono che non ci sono state vittime. Il teatrino delle miserie umane.

“Il 25 Aprile è una data che unisce”
Oggi infatti abbiamo assistito a:
Partigiani contro fan della NATO
Comunisti contro militanti PD
Area dei Centri sociali contro sionisti
Filo USA NATO Ucraina contro autonomi
Cgil contro PD
Come data non divisiva, l’anniversario della occupazione, non è male. 

PER CHI È RIMASTO SEMPRE DALLA STESSA PARTE, ANCHE E SOPRATTUTTO NELLA SCONFITTA MATERIALE
«II sangue degli eroi è più sacro dell’inchiostro degli eruditi e della preghiera dei devoti»

Olocausti dimenticati
I crimini dei partigiani
La strage di italiani (circa 50 mila, escludendo i prigionieri nei campi di sterminio dei nemici all’estero) perpetrata – soprattutto a guerra terminata, da coloro che oggi dovrebbero insegnarci il rispetto della memoria.

Crisi russo ucraina
Gli imprenditori autentici, coloro che si muovono nella economia reale, sfidano le chimere distruttive di Mario Draghi.
Il calzaturiero marchigiano sbarca a Mosca.

24 Aprile – OLOCAUSTI DI SERIE B
Il genocidio degli Armeni
Contro il monopolio della memoria

CIRCUS BRUXELLES
L’UE è una banda di pagliacci
Dietrofront della commissione UE: è possibile pagare il gas in rubli senza violare le sanzioni.

Sondaggi Termometro politico: Ucraina, mancato cessate il fuoco colpa degli Usa secondo il 42,7% degli italiani. Il 51,8% afferma di non condividere le recenti dichiarazioni del premier Draghi in merito alla guerra (“preferiamo la pace o il condizionatore acceso?”). 

Il portavoce di Pro Vita & Famiglia Jacopo Coghe fa il punto sulla situazione normativa e gli attuali pericoli riguardanti l’utero in affitto in Italia

L’articolo IL CAFFE’ DI AURHELIO – L’espresso della settimana – 57 proviene da AZIONE TRADIZIONALE.

Una tazza di caffè e una raccolta settimanale, rapida e veloce, di notizie, riflessioni, approfondimenti e video, suggerita da chi da anni porta avanti una lotta di controinformazione nel solco della Tradizione: a cura del Centro Studi Aurhelio.

25 Aprile – Santa Marinella
Il Sindaco va in cortocircuito e ricorda le vittime della resistenza, gli sciamannati dei cinquestelle gli vanno dietro e ammettono che non ci sono state vittime. Il teatrino delle miserie umane.

“Il 25 Aprile è una data che unisce”
Oggi infatti abbiamo assistito a:
Partigiani contro fan della NATO
Comunisti contro militanti PD
Area dei Centri sociali contro sionisti
Filo USA NATO Ucraina contro autonomi
Cgil contro PD
Come data non divisiva, l’anniversario della occupazione, non è male. 

PER CHI È RIMASTO SEMPRE DALLA STESSA PARTE, ANCHE E SOPRATTUTTO NELLA SCONFITTA MATERIALE
«II sangue degli eroi è più sacro dell’inchiostro degli eruditi e della preghiera dei devoti»

Olocausti dimenticati
I crimini dei partigiani
La strage di italiani (circa 50 mila, escludendo i prigionieri nei campi di sterminio dei nemici all’estero) perpetrata – soprattutto a guerra terminata, da coloro che oggi dovrebbero insegnarci il rispetto della memoria.

Crisi russo ucraina
Gli imprenditori autentici, coloro che si muovono nella economia reale, sfidano le chimere distruttive di Mario Draghi.
Il calzaturiero marchigiano sbarca a Mosca.

24 Aprile – OLOCAUSTI DI SERIE B
Il genocidio degli Armeni
Contro il monopolio della memoria

CIRCUS BRUXELLES
L’UE è una banda di pagliacci
Dietrofront della commissione UE: è possibile pagare il gas in rubli senza violare le sanzioni.

Sondaggi Termometro politico: Ucraina, mancato cessate il fuoco colpa degli Usa secondo il 42,7% degli italiani. Il 51,8% afferma di non condividere le recenti dichiarazioni del premier Draghi in merito alla guerra (“preferiamo la pace o il condizionatore acceso?”). 

Il portavoce di Pro Vita & Famiglia Jacopo Coghe fa il punto sulla situazione normativa e gli attuali pericoli riguardanti l’utero in affitto in Italia

L’articolo IL CAFFE’ DI AURHELIO – L’espresso della settimana – 57 proviene da AZIONE TRADIZIONALE.

Generated by Feedzy