Libreria Cinabro

Il volto ipocrita del mondo “democratico”

Pano Kanelos, ex rettore del St. John College di Annapolis, ha annunciato la nascita della University of Austin. Università libera e indipendente, contro il dilagare del politically correct e della woke supremacy. Fra i docenti anche Kathleen Stock.
“Ho lasciato il mio incarico di presidente del St. John’s College di Annapolis per costruire un’università ad Austin dedicata alla ricerca, senza paura della verità“.
Così Pano Kanelos, ex rettore del St. John College di Annapolis ha annunciato sul blog dell’ex giornalista del New York Times, Bari Weiss, la nascita della University of Austin, istituto che si oppone al pensiero unico politicamente corretto e la “woke supremacy” che dilagano nei campus statunitensi.
Kanelos racconta di una situazione drammatica per il libero pensiero: “Quasi un quarto degli accademici americani nelle scienze sociali o umanistiche – spiega Kanelos – approva l’espulsione di un collega che ha un’opinione ‘sbagliata’ su questioni scottanti come l’immigrazione o le differenze di genere.
Oltre un terzo degli accademici conservatori e degli studenti di dottorato afferma di essere stato minacciato di azioni disciplinari per le loro opinioni. Quattro su cinque dottorandi americani sono disposti a discriminare gli studiosi di destra, secondo un rapporto del Center for the Study of Partisanship and Ideology”.
Lo “psicoreato” di orwelliana memoria è già realtà.
[Tratto da www.ilgiornale.it]

L’articolo Il volto ipocrita del mondo “democratico” proviene da AZIONE TRADIZIONALE.

Pano Kanelos, ex rettore del St. John College di Annapolis, ha annunciato la nascita della University of Austin. Università libera e indipendente, contro il dilagare del politically correct e della woke supremacy. Fra i docenti anche Kathleen Stock.
“Ho lasciato il mio incarico di presidente del St. John’s College di Annapolis per costruire un’università ad Austin dedicata alla ricerca, senza paura della verità“.
Così Pano Kanelos, ex rettore del St. John College di Annapolis ha annunciato sul blog dell’ex giornalista del New York Times, Bari Weiss, la nascita della University of Austin, istituto che si oppone al pensiero unico politicamente corretto e la “woke supremacy” che dilagano nei campus statunitensi.
Kanelos racconta di una situazione drammatica per il libero pensiero: “Quasi un quarto degli accademici americani nelle scienze sociali o umanistiche – spiega Kanelos – approva l’espulsione di un collega che ha un’opinione ‘sbagliata’ su questioni scottanti come l’immigrazione o le differenze di genere.
Oltre un terzo degli accademici conservatori e degli studenti di dottorato afferma di essere stato minacciato di azioni disciplinari per le loro opinioni. Quattro su cinque dottorandi americani sono disposti a discriminare gli studiosi di destra, secondo un rapporto del Center for the Study of Partisanship and Ideology”.
Lo “psicoreato” di orwelliana memoria è già realtà.
[Tratto da www.ilgiornale.it]

L’articolo Il volto ipocrita del mondo “democratico” proviene da AZIONE TRADIZIONALE.

Generated by Feedzy