La battaglia come Esperienza Interiore

13.00

Disponibile

1 disponibili

Autore:Ernst Junger
Casa editrice: Piano B edizioni

In questo saggio breve scritto immediatamente dopo la fine delle ostilità e la sconfitta dell’Impero tedesco – l’unico lavoro rimasto inedito in Italia dello scrittore tedesco – Jünger analizza con una prosa ispirata e toccante l’esperienza e le conseguenze materiali e spirituali del disastro della Prima guerra mondiale, tema che segnerà in modo indelebile la produzione letteraria e filosofica dello scrittore e filosofo tedesco. Ne “La battaglia come esperienza interiore” Jünger riporta l’esperienza terribile della guerra di trincea, luogo dove rivivono gli istinti e le stesse pulsioni ferine che hanno dominato i nostri avi – la stessa volontà di sopraffare e di conquistare. Il vero uomo e il vero soldato è però capace di comprenderle e di dominarle, arricchendo l’esperienza con il senso dell’onore e del rispetto per il nemico. L’artista, lo scrittore, il genio di Jünger è anche capace, oltre a tutto questo, di trasformare tali sensazioni ed esperienze in pura epica.

Titolo

La battaglia come esperienza interiore

Autore

Ernst Junger

Pagine

160

Anno pubblicazione

2014

ISBN

9788896665831

Editore/Marca

Piano B Edizioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Ernst Junger

"Noi non vogliamo un mondo pacifico e ben costruito. Vogliamo un mondo con la sua melodia infinita, con la dolorosa tensione dei contrasti, con tutte le tonalità di colore. Per noi la vita è giusta nella sua totalità" Per approfondire la figura di Ernst Junger: https://www.azionetradizionale.com/2014/07/08/ernst-junger-il-ribelle/