L’antisemitismo. Storia e cause

15.50

Disponibile

1 disponibili

Autore:Bernard Lazare

“L’antisémitisme, son histoire et ses causes” di Bernard Lazare è un classico della letteratura
sul/contro il giudaismo ma, per quanto ne sappiamo, non ha ancora avuto una traduzione italiana.
Questo libro completa così idealmente il libro di Israel Shahak.
Scrivendo nel 1894 l’opera che lo rese celebre, L’antisémitisme, appunto, Bernard Lazare, un ebreo secolarizzato,
attratto dai movimenti anarchici e socialisti, sosteneva che la causa dell’antisemitismo non doveva
essere ricercata tanto negli antisemiti, quanto piuttosto nella mentalità stessa degli ebrei, mentalità consistente
appunto nei “tre millenni” di giudaismo di cui parla Israel Shahak. Sarebbe stata dunque la religione rabbinica
a plasmare quel popolo ebraico, così diverso da tutti gli altri, con delle caratteristiche tali da provocare
come reazione – ingiusta ma ineluttabile – l’antisemitismo.

Anno di pubblicazione

2000

Pagine

320

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Bernard Lazare