Al di là del bene e del male

€40.00

Disponibile

COD: 9788898672127 Categorie: ,

Descrizione

Questo è lo scritto fondamentale di Friedrich Nietzsche: più netto, più deciso, più vigoroso, più politico. Ciò che nello Zarathustra chiedeva al lettore una empatia a tratti difficoltosa qui è spiegato con spietata precisione. Il martello del filosofo manda in frantumi la colonna portante dell’èra volgare: la fertile coppia Bene-e-Male, quest’endiadi che ha tenuto incatenata la storia dell’uomo immiserendone le passioni, abbassandone le mire, riducendone al qui e ora pensieri e sentimenti.

Informazioni aggiuntive

Autore

Anno di pubblicazione

2014

Pagine

396