Architetture

€20.00

Disponibile

COD: 9788889515587 Categorie: ,

Descrizione

Non sarà superfluo per lo storico onesto e per chiunque voglia studiare con rettitudine l’eresia nazionalsocialista sfogliare queste pagine incolpevoli, del tutto libere dall’ideologia, interpretare i disegni di architettura hitleriani – queste proiezioni immediate della sua anima, questi sogni che il genio artistico, passator cortese, ha guidato fuori dal suo disciplinato cuore perché potessimo scoprire di che genere fosse. Siano per una volta gli occhi a considerare, non i preconcetti, non una ragione stordita e intorbidata dalla propaganda, dal chiacchiericcio del dopo. E più che il revisionismo poté la visione…

Informazioni aggiuntive

Anno

2010

Pagine

84