Cristianesimo giovanneo

€24.90

COD: 9788864830735 Categorie: ,

Descrizione

Una raccolta di scritti pubblicati tra il 1950 e il 1959 nella rivista fiorentina L’Ultima, nel 1962 nella rivista Kairòs e, dal 1976 al 1989, nella rivista Metapolitica, fondata e diretta da Panunzio.
Stampato inizialmente dall’editore cattolico Cantagalli, il testo ottenne l’Imprimatur dell’allora Cardinale Arcivescovo di Siena Monsignor Castellano.
Gli articoli vertono sulla Conoscenza sacra universale, la “Ierosofia”, professata da Giovanni, detto Ieroteo, una Conoscenza che si sviluppa non solo in ampiezza (Oriente-Occidente), ma anche in altezza (Cielo e Terra) e in profondità (Interno ed Esterno).
Il libro era dedicato a quelli che Panunzio considerava suoi maestri: il rabbi Israel Zolli, lo ieromonaco benedettino Agostino Zanoni e René Guénon.

Informazioni aggiuntive

Autore

Anno di pubblicazione

2022

Pagine

204

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.