Fare verde. La terra e la rugiada

€15.00

Disponibile

COD: 9788832165708 Categorie: ,

Descrizione

L’ecologia non è mai stata tanto presente nel dibattito pubblico quanto in questi anni. Eppure le scelte ecologiste sono sempre prerogativa di minoranze e spesso declinate in maniera pittoresca o associabili a surreali fronti del No a qualsiasi cambiamento, facili da sconfiggere per chi possiede mastodontiche leve economiche. Il libro di Sandro Marano, realizzato con la passione del militante e con l’accuratezza dello storico, consente di inquadrare la prospettiva di Fare Verde nel filone del più profondo ambientalismo italiano, rendendo onore alla memoria di protagonisti-testimoni del nostro tempo come Paolo Colli, fondatore del sodalizio e uomo di straordinaria generosità politica e umana. Il lungo viaggio nell’ecologia «a destra» curato dall’intellettuale barese consente di disegnare il perimetro nel quale – fin dai primi anni del novecento con i Wandervogel – sentimenti di riconnessione con la natura hanno incontrato vasti orientamenti popolari, compensando lo schiacciamento su tendenze esclusivamente produttivistiche che hanno cadenzato gli ultimi decenni.

Informazioni aggiuntive

Titolo

Fare verde. La terra e la rugiada

Editore/Marca

Non disponibile

ISBN

9788832165708

Anno di pubblicazione

0000