Fascismo e terzo Reich

€27.50

Disponibile

COD: 9788827213933 Categorie: , , ,

Descrizione

Il saggio, pubblicato nel 1964 e successivamente ampliato nel 1970, offre un’analisi critica del fenomeno politico e ideologico rappresentato dal fascismo e dal nazionalsocialismo. L’autore, fin dalla prima edizione, ha chiarito che si tratta di un’analisi condotta da una prospettiva di destra. Ciò significa che i contenuti dottrinari del fascismo e del nazionalsocialismo vengono esaminati senza l’idealizzazione nostalgica né la denigrazione acritica. Invece, l’autore si propone di valutare queste ideologie alla luce di quelle che lui definisce “la grande tradizione politica europea”, anteriori alle sconvolgimenti dell’epoca moderna.

Questo approccio permette a Julius Evola di analizzare in maniera obiettiva e critica le caratteristiche e le ideologie del fascismo e del nazionalsocialismo, esaminandole nel contesto più ampio della storia politica europea. Tale analisi mira a individuare i tratti distintivi di queste esperienze politiche e ideologiche, al di là delle interpretazioni nostalgiche o demonizzanti.

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

Autore

Pagine