Fascisti dopo Mussolini

15.50

Disponibile

Descrizione

Il libro:

Le organizzazioni clandestine neofasciste 1945-1947. Con la prefazione alla prima edizione di Alberto Giovannini.
Pubblicato per la prima volta nel 1950 e poi mai più ristampato, il volume è praticamente l’unica testimonianza diretta delle attività clandestine, degli ex fascisti e dei reduci della RSI, nella Roma dell’immediato dopoguerra.
Molte le scomode verità rivelate come il fatto che l’amnistia decretata dal Guardasigilli Togliatti venne contrattata con gli esponenti del fascismo clandestino.
L’autore, tra i fondatori dei FAR, narra anche la storia di questi gruppi, i loro scopi, la loro attività, dalla nascita ai dissidi interni fino alla loro dissoluzione e ai rapporti di alcuni di loro con Guglielmo Giannini.

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

Pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.