Gaza. Nulla sarà come prima

€18.00

Disponibile

COD: 9788884747037 Categorie: , , ,

Descrizione

Gaza. Da sei mesi, è il luogo in cui esplodono violentemente tutte le contraddizioni dell’Occidente, incapace di fermare il peggior massacro di civili dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.

L’attacco palestinese del 7 ottobre 2023, con tutte le sue ambiguità ancora irrisolte, ha scatenato una sanguinosa rappresaglia contro la popolazione civile della Striscia di Gaza, causando oltre 40.000 morti, mentre la guerriglia di Hamas continua a colpire l’esercito israeliano, le cui reali perdite restano sconosciute.

Nel frattempo, una larga parte della società civile israeliana si è sollevata contro un governo fondamentalista e bellicoso, chiedendo con forza le dimissioni del governo Netanyahu e nuove elezioni. Di fronte a ciò, troppi media occidentali tacciono, minimizzano e mentono.

Grazie agli intellettuali e giornalisti israeliani liberi, questo saggio ricorda le vere cause del conflitto israelo-palestinese, svela i piani di chi oggi mira a scatenare la Terza Guerra Mondiale e costituisce un invito serio e ponderato a costruire una vera Pace nella Giustizia in tutta la Terrasanta.

Informazioni aggiuntive

Autore

Franco Cardini

Anno di pubblicazione

2024

Pagine

76