Gli oligarchi di Davos. Dal Covid-19 al Grande Reset: come le élite strumentalizzano le crisi per creare un governo mondiale

€16.00

Disponibile

COD: 9791255280828 Categorie: ,

Descrizione

Per le élite mondialiste che si riuniscono ogni anno a Davos, l’emergenza pandemica è stata un’occasione per avviare la promozione di un’Agenda globale, nota come Great Reset. Il fondatore del Word Economic Forum, l’ingegnere ed economista tedesco Klaus Schwab, descrive nei suoi libri uno stravolgimento globale della nostra società in una direzione post-umana.
Il sogno degli oligarchi di Davos è rafforzare la governance globale e dividere la società in due livelli: da una parte il potere economico detenuto da una ristretta cerchia tecno-finanziaria di miliardari, dall’altra la “massa” indistinta di individui sempre più poveri, senza diritti e senza radici, facili da sfruttare e controllare per il nuovo ordine post-umano che si sta costruendo.

Con questo libro scoprirai:

  • terrorismo mediatico, censura, digitalizzazione, sorveglianza tecnologia e biopotere
  • la “nuova normalità” e i piani per la creazione di un governo unico mondiale
  • la quarta rivoluzione industriale e l’Agenda globale del Grande Reset

…e molto altro ancora.

Informazioni aggiuntive

Pagine

288

Anno di pubblicazione

2023

Autore

Enrica Perucchietti

Autore