Idee sul destino del mondo. L’epilogo

€15.00

Disponibile

COD: 9788898672028 Categorie: , ,

Descrizione

I suoi ultimi discorsi ci mostrano il Fuhrer come una maschera shakespeariana: quasi un Riccardo II stupefatto di fronte alla crudeltà dei casi. La tragedia preme su di lui. Tremenda la sua forza centrifuga, che disperde tutti i migliori auspici hitleriani, di grandi architetture geopolitiche fatte per nutrire il Volk, confermarlo, elevarlo. Dice Hitler a Bormann: “Sono stato io l’ultima speranza dell’Europa. Non si poteva unificare l’Europa attraverso una riforma e un concerto di volontà. Non la si poteva conquistare con la seduzione e la persuasione. Per prenderla occorreva usarle violenza”.

Informazioni aggiuntive

Anno

2013

Pagine

88

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.