Il capolinea dell’Occidente. Tirannia del mercato, pensiero woke e società multiculturale

€18.00

Disponibile

Descrizione

Economia, politica e società: questo libro, pensato per svelare le tante verità censurate o distorte dai media mainstream, è un viaggio straordinario negli ultimi vent’anni di storia. Dal ruolo delle grandi banche alle privatizzazioni selvagge, passando per lo smantellamento di ogni diritto sociale, per il saccheggio del pianeta, per la soppressione della sfera pubblica, per la disinformazione sistematica e per la recente offensiva progressista che anima il femminismo radicale, le teorie di genere, la chimera del multiculturalismo e il fardello del “white guilt”: un’analisi accurata ed impietosa, che fotografa senza sconti il declino antropologico, etico e spirituale che affligge l’Occidente a trazione americana, la cui vocazione egemonica si dimostra, oggi più che mai, irresponsabile ed ingiusta.

Informazioni aggiuntive

Autore

Paul Craig Roberts

Anno di pubblicazione

2023

Pagine

210