Descrizione

Abel Bonnard, straordinaria figura di intellettuale francese, Ministro dell’Educazione della Repubblica di Vichy, autore dalla rara grazia espressiva, compone un breviario a uso della gioventù. Il vigore vergine di essa pare all’autore il migliore interlocutore cui appellarsi, esortando all’azione, nei tempi in cui sia necessaria la reazione contro l’inerzia e l’ingiustizia.

Informazioni aggiuntive

Anno

1992

Pagine

73