Il filosofo in prigione

20.00

Nell’aprile del 1951 Julius Evola fu arrestato nella propria abitazione con l’accusa di essere l’ispiratore dei gruppi clandestini dei FAR (Fasci d’Azione Rivoluzionaria). Dopo alcuni mesi di detenzione, il filosofo venne liberato e assolto con formula piena.

Compra subito Leggi tutto