Il nido dell’aquila

€18.00

Disponibile

COD: 9788896540077 Categorie: ,

Descrizione

A duecento anni dalla nascita di Ruskin, abbiamo deciso di tradurre e pubblicare le sue lezioni tenute all’Università di Oxford nel 1872, incentrate sulla relazione tra uomo, scienza naturale e arte. Scrittore, pittore e critico d’arte, John Ruskin (1819-1900) rappresenta una figura centrale della cultura inglese del XIX secolo. La sua lucida critica al sistema progressista e scientista in grande voga in quel secolo lo pose come voce fuori dal coro; non a caso su di lui caddero molte accuse e calunnie. Con la presente pubblicazione vogliamo ribadire – a beneficio di chi ancora non se ne fosse reso conto, e che ne volesse approfondire ulteriormente lo studio – che Ruskin è stato soprattutto un profondo pensatore, con capacità non indifferenti di cogliere la dimensione metafisica dell’esistenza umana.

Informazioni aggiuntive

Anno

2019

Pagine

154