Il proletarismo

12.00

invidia sociale e borghesia

Disponibile

Descrizione

Secondo il Malynski, nel proletarismo si concentra l’invidia sociale dei ceti sfruttati – i quali, mantenendo immutata la formulazione borghese del ‘possideo ergo sum’ e la conseguente riduzione del mondo a insieme di rapporti di sfruttamento, mirano solo a un ribaltamento delle figure agenti in tali rapporti. Perciò, al fronte plutocratico-democratico va contrapposta, secondo l’autore, la compagine del pensiero antiborghese comune tanto alla destra estrema quanto alla sinistra.

Informazioni aggiuntive

Anno

1979

Pagine

208

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.