Inchiesta sul darwinismo

€15.50

Disponibile

COD: 9788882726447 Categorie: ,

Descrizione

Enzo Pennetta, nel suo libro “Inchiesta sul darwinismo”, esplora come la teoria del darwinismo sia stata costruita e accettata nel contesto storico e culturale, evidenziando non solo le implicazioni scientifiche ma anche quelle antropologiche e politiche. Utilizzando il concetto di “paradigma”, l’autore descrive come le teorie scientifiche influenzino e siano influenzate dalle comunità scientifiche, sottolineando l’importanza dell’accettazione sociale oltre che della validità empirica.

Pennetta analizza l’impatto socio-culturale della teoria di Darwin, enfatizzando il ruolo della Royal Society nella sua accettazione e come il contesto dell’epoca, caratterizzato da cambiamenti economici e sociali, abbia favorito l’emergere del darwinismo. La figura di Thomas Robert Malthus e le sue idee sul controllo demografico vengono evidenziate come influenze chiave per Darwin, collegando il pensiero economico alla teoria dell’evoluzione.

Il libro approfondisce anche il concetto di “Darwinismo sociale” e il suo fondatore Herbert Spencer, anticipando le idee di Darwin sull’evoluzione. La Fabian Society viene identificata come promotrice di un’interpretazione evoluzionistica della società, usando il darwinismo per supportare ideologie politiche e prevenire rivoluzioni.

“Inchiesta sul darwinismo” dimostra come la teoria di Darwin sia stata utilizzata come legittimazione scientifica di politiche imperiali e globaliste, riflettendo su come il controllo del passato influenzi il futuro, in linea con le visioni di Orwell e Huxley sulla manipolazione culturale e sociale.

Informazioni aggiuntive

Titolo

Inchiesta sul darwinismo

Autore

Enzo Pennetta

ISBN

9788882726447

Editore/Marca

Cantagalli Editore

Anno di pubblicazione

2011

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.