Julius Evola e il buddhismo

€24.00

Esaurito

COD: 9788833781525 Categoria:

Descrizione

Un testo che restituisce alla controversa figura di Julius Evola (1898-1974) viene restituita alla sua autentica statura spirituale, illuminandone l’intimo rapporto con l’antica “dottrina del risveglio” di Gotama Siddhattha, ovvero del Buddha storico, il cui messaggio è riletto e rivissuto in rapporto alla crisi spirituale del mondo moderno e all’occultamento della tradizione iniziatica nel Kali-yuga. Il lettore è dunque contemporaneamente introdotto, con rigorosa consequenzialità e con grande chiarezza espositiva, nei mondi, tutti troppo spesso fraintesi, del pensiero evoliano, del pensiero «tradizionale» legato al magistero di René Guénon e del pensiero del Buddha Sakyamuni, che qui appare veramente come il «Buddha nostro contemporaneo».

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

1995

Pagine