La critica alla democrazia

€6.00

Disponibile

COD: 9788854803039 Categoria:

Descrizione

Una critica che può essere oggi riletta con qualche interesse; una visione della costituzione come ordine intrinseco delle società, che solo entro certi limiti può essere tradotta in un documento scritto.

Informazioni aggiuntive

Anno

2005

Pagine

84