La Fiamma di Vicenza

€25.00

Disponibile

COD: 9788897766667 Categorie: ,

Descrizione

Il 26 dicembre 1946 nasce, a Roma, il Movimento Sociale Italiano. Vicenza risponde presto all’appello e, nel marzo del ’47, annuncia la costituzione della Federazione provinciale. Le prime campagne elettorali, i fischi, le minacce e le botte ai comizi, la goliardia. La vivacità dei suoi giovani, le battaglie per Trieste italiana, per l’Alto Adige contro il terrorismo di matrice filo-austriaca. I Volontari Nazionali. Gli scontri di piazza. Gli anni ’70, gli stracci bagnati sotto la porta per evitare altri “roghi di Primavalle”. Gli anni ’80, la fine dell’antifascismo militante, le difficoltà in un mondo in fase di mutamento. Le speranze di vittoria dopo il crollo del comunismo e Tangentopoli. Fiuggi. Gli uomini simbolo del Msi vicentino: Franco Franchi, Onorevole per circa 30 anni e Gabriele Collese, promotore di battaglie di avanguardia. Tanti dirigenti e militanti senza i quali il Msi non sarebbe mai esistito.

Informazioni aggiuntive

Anno

2017

Pagine

664

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.