Descrizione

Titolo completo: La guerra post-eroica

Autore: Attilio Cucchi

Pagine: 179


Il libro:

In comune guerra post-eroica e terrorismo globale hanno la totale mancanza di regole, l’assenza di un minimo ius belli, il disconoscimento del nemico come ustus hostis, e il fatto di colpire quasi esclusivamente i civili dell’altra parte… Ad ogni buon conto… ad essere annullato è sempre l’uomo. Nella guerra post-eroica perché sostituito dalla macchina, dalla tecnica, dal sistema, dall’asettica managerialità, mentre il terrorista globale è costretto ad annientarsi nel momento stesso in cui colpisce… In un impeto di romanticismo, che contrasta con la sua lucida, anche se non cinica, analisi, Attilio Cucchi vuole prevedere che la guerra-guerra, la guerra tradizionale – dove l’uomo, il fante, ha ancora la sua importanza, il suo valore e i suoi valori – non scomparirà del tutto, è anzi destinata al ritorno. (Dalla prefazione di Massimo Fini)

Informazioni aggiuntive

Titolo

La guerra post-eroica

Autore

AA.VV.

Editore/Marca

Non disponibile

ISBN

2570071247935

Anno di pubblicazione

0000

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.