La notte di Valpurga

€11.50

Disponibile

COD: 9788876925344 Categorie: , ,

Descrizione

“La notte di Valpurga”, opera di Gustav Meyrink pubblicata due anni dopo il suo celebre “Il Golem”, si distingue per lo stile e i temi trattati. Ambientato nella Praga pre-rivoluzionaria, il romanzo narra le vicissitudini di personaggi decadenti della nobiltà praghese, immersi in una sommossa popolare evocata dalla notte di Valpurga, secondo le leggende nordiche. A differenza del “Golem”, questo lavoro presenta uno stile più asciutto e analitico, con una narrazione frammentata che riflette il caos di una società in crisi, sospesa tra ideali socialisti e un’aristocrazia priva della sua storica resilienza.

Il romanzo si caratterizza per l’assenza di un protagonista principale e per la narrazione corale, dove i personaggi, quasi distaccati, si intrecciano in un’eterna contemporaneità, evidenziando l’influenza degli antenati e del sangue sulla loro esistenza. La Praga magica del “Golem” cede il posto a una città più cruda e realistica, scenario di rivolgimenti sociali guidati dalle passioni popolari piuttosto che da elementi esoterici, sebbene questi ultimi rimangano presenti sullo sfondo.

In “La notte di Valpurga”, Meyrink offre un ritratto espressionista dell’Europa di fine secolo, anticipando le tensioni che avrebbero portato alla Rivoluzione d’Ottobre. Questo romanzo emerge come un’opera realista che, pur mantenendo l’affascinante stile di Meyrink, delinea con premonizione le ombre che si addensavano sull’Europa.

Informazioni aggiuntive

Titolo

La notte di Valpurga

Autore

Gustav Meyrink

Editore/Marca

Edizioni Studio Tesi

ISBN

9788876925344

Anno di pubblicazione

1995