La prospettiva Metafisica

29.00

Disponibile

L’unità trascendente della metafisica integrale delle religioni.

Autore: G. Vallin.

Anno: 2007

Pagine: 256

Il libro:

Prima edizione italiana di un importante autore che ha contribuito in maniera significativa alla restaurazione della metafisica occidentale, a partire dalla critica della
parodia della metafisica tradizionale operata da filosofi moderni come Kant, Hegel, Heidegger. La comparazione della metafisica occidentale ed orientale evidenzia l’unità della Sapienza Eterna a capo di tutte le religioni, unità che, compresa e attuata, è la base della concordia e della pace nell’umanità. Nella prima parte del volume l’autore valuta la situazione della prospettiva metafisica comparando i fondamenti della divergenza fra la formulazione orientale e occidentale, Vedanta non dualista e Neoplatonismo. La seconda parte è incentrata sull’universalità della prospettiva metafisica, mentre nella terza parte l’autore abbozza una critica metafisica della filosofi a e della metafisica sistematica “criticando il dogmatismo ingenuo o sottile che faceva dell’ego fissato nei suoi limiti il punto di partenza implicito o esplicito dei sistemi in generale, la prospettiva metafisica ci conduce ad un rovesciamento totale di questa ottica fondamentale, facendo del sole intelligibile del Bene, dell’Uno o del Sé, il vero centro attorno al quale gravitano l’io, il mondo e Dio”.

1 disponibili

COD: 9788888646237 Categorie: ,

L’unità trascendente della metafisica integrale delle religioni.

Autore: G. Vallin.

Anno: 2007

Pagine: 256

Il libro:

Prima edizione italiana di un importante autore che ha contribuito in maniera significativa alla restaurazione della metafisica occidentale, a partire dalla critica della
parodia della metafisica tradizionale operata da filosofi moderni come Kant, Hegel, Heidegger. La comparazione della metafisica occidentale ed orientale evidenzia l’unità della Sapienza Eterna a capo di tutte le religioni, unità che, compresa e attuata, è la base della concordia e della pace nell’umanità. Nella prima parte del volume l’autore valuta la situazione della prospettiva metafisica comparando i fondamenti della divergenza fra la formulazione orientale e occidentale, Vedanta non dualista e Neoplatonismo. La seconda parte è incentrata sull’universalità della prospettiva metafisica, mentre nella terza parte l’autore abbozza una critica metafisica della filosofi a e della metafisica sistematica “criticando il dogmatismo ingenuo o sottile che faceva dell’ego fissato nei suoi limiti il punto di partenza implicito o esplicito dei sistemi in generale, la prospettiva metafisica ci conduce ad un rovesciamento totale di questa ottica fondamentale, facendo del sole intelligibile del Bene, dell’Uno o del Sé, il vero centro attorno al quale gravitano l’io, il mondo e Dio”.

Titolo

La prospettiva Metafisica

Autore

Georges Vallin

Editore/Marca

Victrix

ISBN

9788888646237

Anno di pubblicazione

2007

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Nessuna informazione sull'autore.