L’alchimia della razza

€10.00

Disponibile

COD: 9788889515853 Categorie: , ,

Descrizione

Di Vona fa precedere al proprio testo, che intende sancire il ritorno all’obiettività e all’imperturbabilità classica nell’esegesi evoliana, questa premessa: “Già noto e studiato in altri paesi europei, Evola ora non è più in Italia un autore demonizzato e, se così si può dire, l’autore proibito della Repubblica italiana, ma è divenuto un autore degno di studio come qualunque altro argomento di cultura. Perciò pure la sua dottrina della razza ora può essere studiata con serenità e senza preclusioni di natura morale e politica. Solo le idee debbono contare in questo nostro libro.”

Un’analisi della dottrina della razza evoliana attraverso le opere di natura razziale da parte dell’autore, studioso che si astiene con rigore da ogni pregiudizio morale e politico.

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

Pagine