L’invasione. Prodromi di una eliminazione etnica

€12.00

Disponibile

Descrizione

Negli ultimi anni, oltre settecentomila extraeuropei si sono riversati sulle coste italiane. Il solo mantenimento immediato di questa massa di intrusi è costato a noi italiani quasi dieci miliardi di euro. Oggi sono riconoscibili due direttrici, tracciate dalla finanza internazionale, lungo le quali si vanno disponendo i movimenti migratori: la prima consiste nella costruzione di piani di potere globale sempre più distanti dai popoli; la seconda è rappresentata dall’opera di sfiguramento etnico delle nazioni europee, allo scopo di ottenere qui un composto umano privo delle nostre qualità, una docile massa brulicante di bisogni.

Informazioni aggiuntive

Titolo

L' invasione. Prodromi di una eliminazione etnica

Autore

Massimo Pacilio

Editore/Marca

Edizioni di AR

ISBN

9788898672721

Anno di pubblicazione

2017