Manifesto (1912)

€22.00

Esaurito

COD: 9791280123183 Categorie: ,

Descrizione

«[…] quando attraverso commercio, giornali, scuola, fabbrica e caserma l’infezione cittadina progressista sarà penetrata fino nei più remoti angoli della terra e si sarà definitivamente installato il mondo satanicamente capovolto, il mondo dell’America, il mondo delle formiche.»

STEFAN GEORGE, MANIFESTO

«L’America ci precede di molto nell’uniformazione del pensiero, del lavoro, dei divertimenti […] l’Americano combatté in buona fede per belle parole come libertà e giustizia, ma in realtà per l’arricchimento dei tesori nelle banche. Questi ‘liberi cittadini’ sono marionette che s’immaginano libere, ed un solo sguardo sull’organizzazione americana del mondo del lavoro, o di quello dei divertimenti, basta a farci riconoscere che l’hom-me-machine è già divenuto realtà.»

LUDWIG KLAGES, PRINCIPI DELLA CARATTEROLOGIA

Informazioni aggiuntive

Autore

Stefan George

Anno

2022

Pagine

76