Mito e realtà del Fascismo

18.00

Esaurito

Best seller

Posizione best seller

N. 16 in mostra i Top 20

N. 2 in Julius Evola

N. 1 in Pagine

COD: 9788875574482 Categorie: ,

Descrizione

«Finché il fascismo è esistito, e per il fatto che esso era un movimento ricostruttore in marcia con possibilità non ancora esaurite, non era lecito portare la critica oltre un certo segno. E chi, come noi, pur difendendo un ordine di idee coincidente solo in parte col fascismo (e col nazionalsocialismo) collaborò con tali movimenti malgrado la coscienza precisa di quei loro lati incompleti o deviati, lo fece contando appunto su ulteriori, possibili sviluppi che li avessero eliminati. Ma oggi che il fascismo sta dietro a noi come una
realtà della storia passata, l’atteggiamento non può essere lo stesso. Al luogo della “idealizzazione” propria al “mito” s’impone un’opera di discriminazione: separare il positivo dal negativo, riprendere, sviluppare adeguatamente e affermare solo il positivo.»
Julius Evola (1958)

Informazioni aggiuntive

Autore

Julius Evola

Anno

2014

Pagine

250

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.