Morale buddhista

€10.00

Disponibile

COD: 9788898672080 Categorie: ,

Descrizione

Oltre il desiderio, l’odio, l’errore e la paura, c’è l’opera perfetta, quella che ogni uomo dovrebbe perseguire, o venerare in chi la compie. Ma, purtroppo (ed è la tragedia umana), solo “chi ha occhi vedrà le cose”. Soprattutto, vedrà che la dottrina e l’ordine sono un “rifugio”, un conforto. “Chi ha occhi”, non i “pidocchi uomini” (come disse Marco Aurelio degli assassini senza pugnale di Socrate). Ecco gli straordinari insegnamenti della morale buddhista che De Lorenzo sa offrirci nella sua sintesi, scoprendo insospettabili alleati in Lucrezio, Giordano Bruno, Schopenhauer.

Informazioni aggiuntive

Anno

2014

Pagine

66