Opere come spazio spirituale della nazione

€11.00

Disponibile

COD: 9788837232764 Categorie: , ,

Descrizione

Il “Discorso” di Hugo von Hofmannsthal proferito a Monaco nel 1927, e qui tradotto con ampio commento di Elena Raponi, è noto come un capolavoro della saggistica tedesca nella temperie della Repubblica di Weimar e manifesto di una “rivoluzione conservatrice”: l’idea è quella di recuperare il patrimonio universale della letteratura tedesca in contrappunto all’imbarbarimento della vita politica del tempo. Un dialogo ideale con intellettuali e filosofi a lui contemporanei – Thomas Mann, Martin Buber, Max Scheler, Paul Landsberg -, “cercatori” che nella loro diversità esprimono la creatività e il titanismo dell’anima tedesca, oscillante tra passato e presente, poesia e storia, spirito e politica, non per contrastare ma per ricostruire l’identità della “nazione” attorno al concetto di “cultura” piuttosto che di “natura”.

Informazioni aggiuntive

Titolo

Opere come spazio spirituale della nazione

Autore

Hofmannsthal Hugo von

Editore/Marca

Morcelliana

ISBN

9788837232764

Anno di pubblicazione

2019

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.