Presidenta anche no! Resistere al fascino del neo femminismo

€15.00

Disponibile

COD: 9788897921585 Categorie: , ,

Descrizione

Evoluzione dei Concetti di Genere e Famiglia: Un’Analisi Inclusiva

Nell’evoluzione linguistica e sociale, abbiamo assistito alla trasformazione della terminologia di genere: dall’uso della “A” finale nei sostantivi femminili, all’introduzione dell’asterisco per promuovere l’inclusività, fino alla recente adozione della schwa (ə) per rappresentare la fluidità di genere. Questi cambiamenti riflettono la diversificazione delle percezioni di famiglia, che ora abbraccia la definizione queer, estendendosi oltre il tradizionale nucleo familiare.

La distinzione tra sesso e genere si è fatta più marcata, con il genere che emerge come una categoria fluida e variabile. Questa fluidità solleva interrogativi sulla quantità di generi esistenti, suggerendo una gamma dinamica che sfida le classificazioni fisse. La libertà individuale nella gestione del proprio corpo e nelle scelte riproduttive, compresa la gestazione per altri, sottolinea ulteriormente l’autonomia personale contro le strutture patriarcali percepite come oppressive.

La critica al patriarcato si intreccia con un rifiuto del concetto di peccato, proponendo una narrazione alternativa su potere e oppressione. Nel dibattito pubblico sulle questioni di genere, emerge una “voce socialmente accettabile” che spesso marginalizza le prospettive divergenti. Tuttavia, è fondamentale riconoscere e ascoltare queste voci alternative per una comprensione più completa e inclusiva delle questioni di genere.

Informazioni aggiuntive

Autore

Raffaella Frullone

Anno di pubblicazione

2024

Pagine

160