Riformismo Hindu

€16.00

Disponibile

COD: 9791254921241 Categoria:

Descrizione

L’India e la cultura indiana hanno sempre suscitato un grande fascino negli occidentali. Dopo secoli di chiusura e impermeabilità, con il colonialismo gli scambi diventano non solo economici ma anche culturali. I due autori ripercorrono quindi l’intrecciarsi di Oriente e Occidente in terra indiana, i reciproci influssi e le influenze che hanno avuto sui movimenti del mondo occidentale ispirati all’induismo. In quest’ottica analizzano i processi attinenti alla riforma della società tradizionale e ne emerge che, pur nascendo in chiave anti-occidentale, risultano comunque permeati nel pensiero e nello spirito dai modi dei colonizzatori. Attraverso i protagonisti di questa riforma, il saggio evidenzia come quella indiana sia ancora una società in cui intellettualità e fede sono aspetti e parte della pratica quotidiana.