Rivolta contro il mondo moderno

€36.50

Rivolta contro il Mondo Moderno” è molto più di un saggio filosofico; è un viaggio intellettuale che sfida le convenzioni del pensiero contemporaneo. Julius Evola esamina la storia delle tradizioni spirituali, culturali e sociali, evidenziando il declino di principi quali la sacralità, la gerarchia e la nobiltà. L’autore invita il lettore a una profonda riflessione sulla necessità di una “rivolta” individuale contro le forze omogeneizzanti della modernità.

COD: 9788827212240 Categorie: , ,

Descrizione

In quest’opera, completata tra la fine del 1931 e l’inizio del 1932, Julius Evola risale alle cause che hanno prodotto il mondo attuale e indica i processi che hanno esercitato un’azione distruttiva su ogni valore, ideale e forma di organizzazione superiore dell’esistenza. Il libro, quindi, non si limita a una mera descrizione della “crisi” del mondo moderno, ma nemmeno si esaurisce in una polemica priva di un centro, dato che, attraverso uno studio comparato che abbraccia le civiltà più varie, indica ciò che nei diversi domini dell’esistenza può rivendicare un carattere di normalità in senso superiore.

Informazioni aggiuntive

Pagine

Autore

Anno di pubblicazione