Senza maglia e senza bandiera

15.00

Esaurito

Best seller

Posizione best seller

N. 1 in Kaos

N. 15 in Letteraria

N. 1 in Sport vari

N. 1 in Sottoculture - Ultras

COD: 9788879531368 Categorie: , , ,

Descrizione

Una carrellata di episodi sull’altra faccia del calcio, vissuta da dentro, da calciatore. La faccia corrotta, raccontata attraverso ricordi personali e accurate ricostruzioni attraverso articoli della stampa. Si parla di calcio business: scommesse e partite truccate, doping e droga, bilanci alterati, truffe grandi e piccoli. Si parla delle “carriere” di Matarrese, Carraro, Pescante, Moggi, Ferlaino e altri interpreti di un’allegra brigata che da decenni usano il calcio per i loro affari. Si parla molto di Presidenti imbroglioni, di giocatori usati come marionette a volte complici a volte inconsapevoli, di una stampa ipocrita e opportunista. Un libro di forte denuncia, anche personale, visto che Petrini, ex calciatore di Serie A, non nasconde mai le sue implicazioni nel calcio scommesse degli anni 80. Non ha paura con questo libro di raccontare e di evidenziare commistioni pericolose, che si allargano fino a coinvolgere parti della malavita locale. Un viaggio che parte dagli anni 80 e arriva ai giorni nostri, con il Processo per doping alla Juventus, e che cerca di far luce sugli aspetti bui che il rutilante mondo della pay-tv cerca di non evidenziare per non perdere troppi abbonati.

Informazioni aggiuntive

Pagine

226

Anno

2004

Autore

Carlo Petrini