Uomini e animali. Il posto dell’uomo nella natura

12.00

Disponibile

COD: 9788896221143 Categorie: , ,

Descrizione

Nel 1755, nel “Trattato sugli animali”, Condillac scriveva: “Sarebbe poco interessante sapere che cosa sono le bestie, se non fosse un modo per sapere che cosa siamo noi”. Ogni discorso sull’animale è di fatti un discorso sull’uomo. Che cosa distingue e rende unico l’essere umano nella natura? Le poste in gioco filosofiche, scientifiche, ideologiche e religiose della questione sono considerevoli e controverse, al punto di determinare e marcare dei confini netti fra diverse ed antitetiche visioni del mondo. Alain de Benoist affronta il tema con rigore e precisione, analizzando gli elementi della sua strutturata e originale riflessione filosofica. “Uomini e animali” è un saggio di alta divulgazione culturale e la chiave d’accesso privilegiata per quanti vogliano accostarsi alle idee di un autore fra i più prolifici e interessanti del contemporaneo panorama intellettuale europeo.

Informazioni aggiuntive

Autore

Alain de Benoist

Anno

2014

Pagine

95